lunedì 25 maggio 2015

Non c'e distinzione..






Quale merito è mai implicito nella mascolinità?

Quale demerito
è mai intrinseco nella femminilità?

Una volta fatta esperienza della vera realtà,

non c'e distinzione alcuna di maschio e femmina.



Dogen










La responsabilità è di:

 far nascere

educare

crescere

nutrire ogni cosa

Attraverso l'ascolto e la disponibilità !





























lunedì 18 maggio 2015

Una sola vita!






Non abbiamo che una sola vita,
non possiamo ripeterla cosi com'e 
o delegarla a un altro.

Per questo non possiamo giocarci superficialmente,
ma semmai giocartela per dedicarla a qualcosa di importante.




Aoyama Shundo










Essere rosso come la vita che brucia

Essere verde come la vita che fiorisce

Vivere nel modo più alto.

























lunedì 11 maggio 2015

Zazen..





Nell'acqua dello spirito
chiara si riflette la luna.

Le onde vi si infrangono
e diventano luce.




Dogen










Rinuncia

concentrazione

svuotamento

calma

tranquillità

e

raccoglimento





















lunedì 4 maggio 2015

La foresta... che cresce..






Fa molto più rumore un albero che cade

di un'intera foresta che cresce !



Tagore










Crescere come un albero

senza chiasso...

Con la stessa perseveranza della Natura




















lunedì 20 aprile 2015

Una vera coppia







Una vera coppia si metterà nuda,
 l'uno di fronte all'altra,  
 non solo fisicamente, ma anche psicologicamente.

La moglie rappresenta per il marito tutte le donne,
  tutte le possibilità femminili.
E l'uomo rappresenterà per sua moglie
  tutte le possibilità maschili.

Per suo marito,
  la sposa è allo stesso tempo madre, figlia, sorella
  amica, socia, amante, consigliera .. e persino guru.


Arnaud Dasjardins










Non ci sono regole

non ci sono proibizioni

in un vero rapporto d'amore !


















lunedì 13 aprile 2015

Fabbricante di frecce..







Chi fabbrica frecce,

cerca di farle dritte;


Ugualmente, 

un uomo saggio,

bada a mantenere retti i propri pensieri.



Buddha










Lo spirito turbato è sempre in movimento

Uno spirito tranquillo rimane sereno e in pace..



















lunedì 6 aprile 2015

Lascialo cadere!







Un monaco portò al suo Maestro due vasi contenenti due piante.

"Lascialo cadere!" ordinò il Maestro.

Il monaco lasciò cadere un vaso.

"Lascialo cadere!" tornò a ordinare il Maestro.

Il monaco lasciò andare il secondo vaso.

"Lascialo cadere!" urlò a questo punto il Maestro.

Il monaco, balbettando, rispose:

"Non ho niente da lasciar cadere".

Il Maestro annuì e disse: "E allora portalo via". 



Koan per la meditazione










Non uscendo dalla porta si conosce il mondo

Non guardando dalla finestra si scorge la via del cielo.




















lunedì 23 marzo 2015

Le parole vere..







Le parole vere non sono elaborate.
  Le parole elaborate non sono vere.

Coloro che sanno non sono pieni di parole.
  Coloro che sono pieni di parole non sanno.

Il saggio non accumula.

Egli accresce il suo tesoro lavorando
  per gli esseri umani;

accresce la sua ricchezza 
  dandosi agli altri.











La via del saggi

lavora per tutti

e non contende con nessuno...
















lunedì 16 marzo 2015

La parola..







Chi sa non parla
 Chi parla non sa.

Chiudi la bocca.
  Blocca la porta.
    Acquieta i sensi.
      Smussa ciò che è affilato.
        Sciogli ciò che è legato.
           Mitiga ciò che abbaglia.

  Sii come la polvere
     e penetra nell'unità originaria.












Chi si è fuso in questo modo..

E' il tesoro del mondo !















lunedì 9 marzo 2015

Il saggio viaggia tutto il giorno...







Il pesante è la radice del leggero.
La tranquillità è la maestra dell'agitazione.

Ecco perchè il saggio viaggia tutto il giorno
  senza mai perdere di vista il bagaglio.













Chi agisce con leggerezza
perde il proprio fondamento

Chi si agita perde la propria padronanza !











lunedì 2 marzo 2015

Più viaggi lontano, meno conosci..







Senza uscire dalla porta ,
  puoi conoscere il mondo

Senza guardar fuori dalla finestra,
  puoi vedere il cielo.

Più viaggi lontano,
  meno conosci.












Perciò l'uomo saggio 
conosce senza viaggiare,

comprende senza vedere,

Compie senza agire !!!

























lunedì 23 febbraio 2015

La scelta..







Conosco un chirurgo famoso, un mio amico. Quando andò in pensione, tutti gli amici gli organizzarono una festa di commiato. Tutti danzavano e celebravano, ma io lo guardavo: era triste.
Io avvicinai e chiesi: "Cosa succede? Dovresti essere contento.
Questa gente è qui per festeggiarti."

Rispose: "Sono triste perchè io non ho mai voluto essere un chirurgo. Volevo fare il musicista. I miei genitori mi hanno costretto, e poichè non ero forte abbastanza da ribellarmi, hanno distrutto la mia vita.

Gli dissi: "Ma sei diventato uno dei più grandi chirurghi del paese!"

Rispose: "Chi se ne importa! Anche se fossi il peggior musicista del paese sarei contento. Sarebbe stata la mia scelta, la mia individualità, la mia espressione, la mia firma."

Ribattei: "Ma non è mai troppo tardi, anzi conosco un musicista e te lo presenterò"

Visse ancora quindici anni e morì appagato, sebbene non divenne un musicista famoso.



Osho












Devozione vuol dire questo

stare attento a non farsi manipolare e trovare la propria strada da solo..

E' rischioso, ma ripaga enormemente !!
























lunedì 16 febbraio 2015

Tutta l'esistenza!







Quando io mi sono illuminato,

nello stesso istante

tutta l'esistenza

si è illuminata!



Buddha












Allora, improvvisamente..

non è che tu sei illuminato e gli altri no.

Quando comprendi,
l'intera esistenza diventa tale.


Persino un cane si trasforma in Dio !























lunedì 9 febbraio 2015

Torna a essere un bambino..






Torna a essere un bambino

e sarai creativo


Osho












Il creativo vuol sperimentare i modi sbagliati..

Se rispetti sempre il modo giusto di fare una cosa 
sarà difficile essere creativo.

Perche il "modo giusto"
è il modo scoperto da altri.





















lunedì 2 febbraio 2015

L'abito non fa il monaco






L'abito non fa il monaco:


colui che non riesce ad allontanare da sè

i desideri mondani,

non è un monaco errante

ma un neonato, in abito monacale.


Buddha















Non si è religiosi solo perchè si porta un abito,

o solo perchè si sà recitare le scritture..